Galleria d'arte a Lucca

Piazzetta dell'Arte

  • galleria d'arte a Lucca
  • Galleria Piazzetta dell'arte Lucca

Cinzia Coronese [Biografia]


Galleria d'arte Lucca


Cinzia Coronese nasce a Lucca e si diploma al Liceo Artistico Statale di Lucca nella sezione di "Accademia".

Impara a dipingere con le terre colorate diluite con l’uovo seguendo gli insegnamenti del suo maestro prof. Massimo Micheli, fino ad arrivare al colore ad olio.

Le sue prime opere vengono esposte a Venezia in concomitanza con la“ Mostra del Cinema”(1982).

Riceve premi e riconoscimenti sia nella propria regione che all'estero:

Nobel dell’Arte “Trophee Azurenne” al Metropole Palace di Monte-Carlo( 2002);

3° premio a tema sacro dell’Accademia i Internazionale S.Rita di Venaria Reale,Torino(2006).

Recentemente una sua opera pittorica dal titolo “Il Volo Perfetto”è stata collocata in modo permanente nel Museo Aeronautico “ Volandia” di Malpensa-Milano.

In febbraio 2014 è stata selezionata dai critici Paolo Levi e Sandro Serradifalco per partecipare alla 1° Biennale della Creatività di Verona presentata da Vittorio Sgarbi. Quest’ultimo l’ha scelta per inserirla all’interno dell’Annuario di Arte Contemporanea da lui curato e che si intitola "Artisti".

Tutto ciò che è complesso in natura per me è significativo e diventa fonte di ispirazione. La passione per la storia e l’archeologia mi induce ad inserire nelle opere elementi capaci di creare un ponte ideale tra passato e presente. Il tutto immerso in un’atmosfera quasi metafisica dove il reale riesce a convivere col surreale. Un figurativo il mio chiaro solo in apparenza che contiene un messaggio che va scoperto gradualmente.

RECENSIONI

Una tavolozza la sua fatta di impasti vigili e ricercati - accordo di colori, d’aria, di luce, di penombre, di pennellate accurate l'una per l'altra - richiami musicali in un rapporto di compenetrazione reciproca finalizzata ad una personale evocazione. Anche nelle zone di contrasto - luce e ombra- si risolvono nella equilibrata armonia di convivenza tra i piani di lontananza e di vicinanza, nella quale armonia si concentra e si distende sia il vigore che la quiete… Franca Lombardi del Roso

L'accentuazione degli elementi naturali attraverso pennellate talvolta forti e contorte non solo evoca l'intensità e la drammaticità dell'immagine, ma tende a esprimere una visione interiore dell’artista profondamente coinvolta e focalizzata su un’indagine approfondita della realtà. La natura che si integra con elementi artistici, diviene essa stessa archeologica, trasposta nello spazio e nel tempo,fino a raggiungere una valenza quasi metafisica.

Franco Donatini

PRINCIPALI MOSTRE

  • 1995 “Umanitàe Colore” Pescia – PISTOIA
  • 2007 “La mia città e le mie origini - immagini e sensazioni” Mura Urbane – LUCCA
  • 2010 “Antiquitas Passim” Altopascio - LUCCA
  • 2011 “Note d’Arte a Villa Rinascimento” S.Maria del Giudice – LUCCA
  • 2012 “La Riscoperta delle Virtù” Villa Bottini - LUCCA
  • 2014 Partecipazione 1° Biennale della Creatività - VERONA